Di niente e di nessuno, di Dario Levantino (Ed. Fazi, pp. 159, 2018)

 

Jpeg

Questo piccolo libro è un piano sequenza su Palermo.
Un autobus e un ragazzo che guarda la sua città dal finestrino.
Biciclette scassate. Qualcuno rovista nei cassonetti.
L’immondizia che sembra seminata a terra come fosse grano in un campo.
Motociclette rumorose che sgommano via.
Un campo di calcio di terra di periferia.
Famiglie che tirano avanti, una madre che ha tanti rimpianti, rassegnata a ricordarli nel silenzio.
Ma una madre che ti vuole bene, Rosà..e tu la devi difendere, “perché un figlio è un pezzo di carne che una madre si amputa di dosso”.
Un padre che vive di intrallazzi e senza dimostrare affetto.
E poi c’è la scoperta dell’amore, che non sei più picciuttieddu, ora sei cresciuto, ora c’è Anna, e l’amore diventa rifugiarsi in una barca rovesciata, nel buio, nel silenzio, che il buio la cancella, la povertà, il buio è sogno, e quando ne esci puzzi d’amore.
E i sogni di un ragazzo a cui piace l’epica, la mitologia, che sogna gli eroi antichi e sogna di diventare eroe a sua volta, un eroe che parli in siciliano.
In mezzo alla povertà, alle botte, ma i sogni non li ferma nessuno.
Un campo di calcio e una porta, un tuffo in volo e sai già che sei come tuo nonno, nato per stare in porta.
Hai un fisico da poco, sei introverso, non parli quasi con nessuno, sei povero e i compagni di scuola della Palermo bene non ti invitano nemmeno ad una festa. Ma tu non molli. Non vuoi aver paura, anche se ne hai.
Un t’a scantari di nenti e di nuddu: non avere paura di niente e di nessuno, mai.
Rosario ci prova. Chissà quanti ragazzi ci provano, ogni giorno.
E chissà quanti ci riescono, alla fine, a combattere contro un destino che sembra segnato, solo contando su se stessi perché altro non c’è.

 

Musica: Sicily, Pino Daniele

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...